Lupi travestiti - Le origini biologiche del cane domestico

di Barbara Gallicchio

...In questo libro, ho cercato di ricostruire la storia della nostra amicizia con il lupo e di come questo si sia trasformato nella vastissima gamma dei cani...

 

L'animale d'affezione diventa spesso un oggetto di consumismo sfrenato: si è visto ad esempio presso i magazzini Harrods di Londra, in occasione dell'ultimo Natale, una offerta di tiare di diamanti,collari di brillanti,cappottini tempestati di swarovski...per i favoriti di uomini potenti o stilisti facoltosi.
Credo che ciò non aiuti la cinofilia,ma porti ad una sorta di repulsione e cinofobia e di ciò non abbiamo certo bisogno in questo momento.
Dobbiamo cercare spazio per il cane "cane" ed è possibile solo in un contesto di vera conoscenza e ricerca.

"Una vita senza ricerca non è degna di essere vissuta" (Socrate)



Barbara Gallicchio per scrivere questo libro "testimonianza" ha dedicato cinque anni di studi,di attente osservazioni, di pratiche professionali, di efficaci consultazioni avute dai migliori esperti di tutto il mondo per cercare di ricostruire il percorso che ha indotto i lupi ( in diverse occasioni,in varie località del pianeta) a condividere la propria esistenza con il genere umano...

LUPI TRAVESTITI vi condurrà a riconoscere le ragioni e le modalità che hanno portato alcuni lupi a diventare cani, ma anche a capire come sono nate le razze, gli standard e quale potrà essere il futuro delle razze canine. Un opera veramente unica e indispensabile per chi alleva, per l'appassionato cinofilo, per tutti coloro che si occupano di cani,ma anche una fonte culturale importante per capire meglio il mondo animale.

Anna Morandi

 

 


Versione stampabile

Mappa del sito

 

E-mail